+49 9571 9400 117 info@pet-interiors.com
Seleziona una pagina

Quali piante sono velenose per i gatti?

Rote Kurzhaar-Katze in hochgewachsener Kräuterwiese

Per offrire ai gatti domestici una casa confortevole e sicura, è importante sapere quali piante sono velenose per i gatti. Abbiamo elencato in dettaglio nel nostro articolo quali piante nell’appartamento possono essere pericolose per i gatti e quali sono innocue. Puoi facilmente scaricare questi elenchi alla fine dell’articolo.

 

Ci sono molte piante che sono innocue per il tuo gattino e alcune che gli piacciono davvero. La gente pensa che Madre Natura abbia progettato gli animali per riconoscere automaticamente quali piante sono velenose per i gatti e quali no. Sfortunatamente, non è sempre così. È più sicuro non fare affidamento sul fatto che il gatto sa già cosa è bene o male per lui. Metti solo decorazioni verdi sicure per i gatti. I gatti che vivono all’aperto sono più bravi a riconoscere i pericoli derivanti dalle piante, ma qui vale lo stesso: la sicurezza viene prima di tutto!

 

Queste sono le piante velenose per i gatti:

Esistono numerose piante d’appartamento velenose. Per tenere al sicuro il nostro gattino, vale la pena esaminare tutte le piante ed eliminare quelle velenose per il nostro gatto. Puoi lasciarlo ai tuoi genitori o ai tuoi amici la prossima volta che visiti, a condizione che non abbiano coinquilini a quattro zampe. Ci sono opinioni diverse sulle orchidee. Poiché esiste un’incredibile varietà di orchidee, non sono state ancora studiate in modo affidabile. Sconsigliamo l’uso delle orchidee come piante d’appartamento in una casa di gatti.

 

Quali fiori recisi sono velenosi per il mio gatto?

In sostanza tutti i fiori recisi, a meno che non provengano dal proprio giardino, non fanno bene alle nostre zampe di velluto. I fiori recisi vengono solitamente pesantemente irrorati con pesticidi e, anche se non sono pericolosi di per sé, sono anche tossici per la tigre domestica. Il fiore reciso più pericoloso è il giglio. Tutto in esso è velenoso, compreso il polline. I tulipani possono causare irritazioni allo stomaco e all’intestino e causare crampi addominali. Il narciso (narciso giallo) è popolare come presagio di primavera. Come il bucaneve, anche questo fiore reciso provoca crampi, aritmie cardiache e coliche nei nostri gatti. Assicurati che il tuo gatto domestico non possa bere l’acqua dai vasi. Anche questo è velenoso nella maggior parte dei casi.

 

Come faccio a sapere se il mio gatto è stato avvelenato?

Se nel vostro animale compaiono questi sintomi tipici, è molto importante reagire rapidamente e consultare immediatamente un veterinario. Nel peggiore dei casi, l’avvelenamento delle piante può essere fatale.

 

I sintomi di avvelenamento da piante sono:

  • Diarrea e/o vomito
  • Problemi respiratori
  • crampi e coliche
  • Sintomi di paralisi
  • Difficoltà di coordinazione
  • salivazione estrema
  • crescente debolezza

 

Quali piante sono adatte al mio animale domestico?

Esistono numerose piante adatte per il giardino, il balcone e gli interni che non sono tossiche per i gatti. Si prega di prestare attenzione ai fertilizzanti tossici e di chiedere al momento dell’acquisto se le piante sono state trattate con agenti chimici.

 

Un sano divertimento da sgranocchiare per i gatti

Il modo più semplice è acquistare erba per gatti già pronta in un negozio di animali o di bricolage. Assicuratevi che non sia stata concimata o trattata con pesticidi. Potete anche acquistare semplicemente semi di grano, orzo e/o avena in un mercato biologico. In un luogo riparato, luminoso e caldo, potete far germogliare i semi con un po’ di terra e acqua. In questo modo avrete coltivato voi stessi uno snack sano per il vostro gatto.

Un’ottima panoramica delle piante adatte e non adatte si trova sul sito www.botanikus.de.

Perché il mio gatto è impuro?

Perché il mio gatto è impuro?

Il vostro gatto è disordinato e non usa più la lettiera? Questo comportamento può avere diverse cause e in questo articolo vi diamo dei consigli utili. La prima chiamata dovrebbe essere sicuramente il veterinario, …

Quali piante sono velenose per i cani

puppy with lily of the valley - pet.interiors

I cuccioli esplorano l’ambiente con la bocca e sono particolarmente inclini a masticare una pianta per loro velenosa.

Molti proprietari di cani non sanno quante piante nelle nostre immediate vicinanze siano velenose per i cani. Un gran numero di piante nel nostro spazio abitativo, in giardino e allo stato selvatico rappresentano un rischio di avvelenamento da medio ad alto per i nostri animali domestici. Il rischio per la salute può essere molto elevato, soprattutto per i cuccioli che esplorano il loro ambiente con la bocca e i denti. Con il nostro articolo vi informeremo sulle piante velenose per i cani, sui sintomi più comuni di avvelenamento e sulle misure di emergenza in caso di avvelenamento da piante.

 

Come possono i cani ingerire piante velenose?

  • il cane mastica una pianta velenosa (fiori, fusto e/o radice) e assorbe il veleno attraverso la mucosa orale
  • il cane ingoia parti di piante velenose
  • il cane ha avuto un contatto cutaneo con il veleno vegetale, ad es. il veleno da contatto del panace dei prati, l’aconito
  • il cane inala polline velenoso, cosa rara

 

Informazioni per i proprietari di cuccioli

Quando un cucciolo si trasferisce, tutte le piante devono essere esaminate attentamente. A causa della loro curiosità e della tendenza ad esplorare cose nuove con la bocca, tutte le piante d’appartamento alla portata del giovane cane devono essere controllate per la loro sicurezza. Ti preghiamo di non correre rischi e di rimuovere tutte le piante velenose per i cani dalla tua zona giorno.

Puoi scoprire come impedire al tuo cucciolo di masticare oggetti qui.

 

Piante velenose per i cani

Abbiamo compilato un elenco di piante velenose per i cani. L’elenco comprende piante da appartamento e da giardino velenose per il tuo amico a quattro zampe. Non possiamo garantire che l’elenco sia completo. In particolare, sul mercato vengono costantemente immesse nuove varietà che potrebbero essere velenose per il tuo animale domestico. Se non siete sicuri se una pianta sia velenosa o meno per i cani, è meglio rimuoverla e non correre rischi.

Scarica l'elenco delle piante velenose

 

Una nota sui funghi

L’effetto dei funghi sui cani non è stato ancora sufficientemente studiato e quindi generalmente non è consentito per i cani. Ciò che è considerato digeribile per gli esseri umani non è necessariamente vero per i cani. Ciò è dimostrato dall’esempio del cioccolato. Il principio attivo teobromina contenuto nel cioccolato può causare gravi avvelenamenti nei cani. Per precauzione, rimuovi tutti i funghi dal tuo giardino.

 

Il cane si è avvelenato

Se vedi il tuo cane masticare una pianta velenosa, portagliela via immediatamente. Offritegli un’alternativa migliore, un dolcetto, una salsiccia o, se necessario, una bistecca per scambiare la “preda”. Telefona immediatamente al tuo veterinario per discutere se puoi adottare misure di emergenza, come dargli compresse di carbone. Porta con te le parti rimanenti della pianta dal veterinario. Ti aiuteranno a identificare il veleno e le contromisure da adottare immediatamente.

 

Symptoms of plant poisoning

  • Apathy shortness of breath
  • Severe and/or bloody diarrhoea
  • Blood in the urine
  • vomiting with or without blood
  • profuse salivation
  • cramps
  • tremors
  • coordination problems, staggering, falling down
  • Pale or blue discoloured oral mucosa
  • Palpitations, cardiac arrhythmia, increased heart rate
  • Shock symptoms
  • Fainting

 

Transport to the veterinarian

Contact the vet first. Make sure that the practice is open. If your dog is able to walk itself, you should leave it alone. If the effects of the toxins weaken the dog’s circulation and cause the body temperature to drop, keep the animal warm with a blanket. If your dog has convulsions, you must transport it in such a way that it cannot injure itself. If you have no means of transport to the vet and the dog is in danger of dying, call the fire brigade (emergency number 112) and ask for help.

 

Important information for the vet

The vet needs to know which poisonous plant your dog has ingested. Bring a sample of the poisonous plant with you, if available. It is also important to know when the plant was ingested. What symptoms and behavioural abnormalities does your dog show and how much of the poisonous plant did your dog ingest?

 

Switzerland, Zurich: Tox Info Suiss
Poison control centre: +41 44 25 15 151
Telephone: +41 44 25 16 666
E-mail: Info [AT] toxi [DOT] ch
Web: toxinfo.ch